venerdì 22 agosto 2008

Il Crollo del Darwinismo e la Realtà della Creazione - Video documentario

5 commenti:

vagopensiero ha detto...

scusate sig,Fausto ma...CREDE DAVVERO AL CREAZIONISMO??

corrado ha detto...

Caro fausto, mi ci sono voluti alcuni anni di studio sulla biologia, la genetica, l'evoluzione, per comprendere che il darwinismo ed in neodarwinismo spiegano ben poco.

La nuova biologia (vedi i libri di Bruce Lipton) e la rivalutazione (alla luce delle nuove scoperte nel campo della biologia cellulare) delle idee di Lamarck invece invece aprono interessanti prospettive.

La statistica d'altronde mostra che l'ipotesi dell'orologiaio cieco non si regge in piedi. Non basterebbero 100 miliardi di anni a generare "per caso" un batterio con le sue migliaiai di reazioni biochimiche portate aventi in perfetto sincronismo.

Non so esattamente come e perchè la vita si sia originata, ma non escludo l'importanza di un qualche atto creativo nel senso più generico del termine, non necessariamente attribuibile ad un "dio personale" ma forse ad entità extraterrestri o ... chissà

In questo campo le domande sono maggiori delle risposte, e la presunzione della scienza ortodossa non ha limite.

Del resto del nostro passato conosciamo bene poco e la datazione (tranne quella col C14) è assolutamente inattendibile.

Mirko e i furetti ha detto...

"La statistica d'altronde mostra che l'ipotesi dell'orologiaio cieco non si regge in piedi."

ma che stronzata colossale.

ha studiato tanto bene la biologia, la genetica e l'evoluzione da non capire la base stessa della teoria dell'evoluzione e cioe' che le mutazioni sono CUMULATIVE.

si rifaccia qualche altro anno di studio... ma serio stavolta e poi ne riparliamo.

distinti saluti
Mirko

Mirko e i furetti ha detto...

ahahaha che cialtroneria.

"e' stato calcolato che un cucchiaio di dna contiene piu' imformazioni che in tutti i libri mai scritti"

embhe?

a occhio e croce in un cucchiaino da caffe' c'e' addirittura piu' dna di quanto ne serve per descrivere tutte le specie che sono esistite sulla terra negli ultimi miliardi di anni...

non bastavano i cristiani, anche i mussulmani adesso devono dimostrare di essere stupidi.

saluti divertiti
Mirko

Mirko e i furetti ha detto...

giusto un altro piccolo appunto.

per tutto il filmano si parla di inaffidabilita' della teoria dell'evoluzionismo.
poi circa a 40 minuti si parla dell'esplosione del cambriano e dei migliaia di fossili che sono stati ritrovati.

a parte che i primi reperti fanno capo alla fauna di ediacara e non al periodo cambriano la domanda interessante e':

perche', se l'evoluzione non esiste, non si sono trovati anche fossili di uomini, cani, gatti, leoni e coccodrilli in quello stesso strato?

e qui gia' basterebbe a buttare via tutto il video.

ma dopo due minuti e' anche meglio.

prima descrive l'occhio dei trilobiti come evoluto e funzionante e poi dice che lo stesso occhio esiste ancora oggi negli insetti.

ora... i trilobiti si sono estinti nel permiano, mentre gli insetti sembrano apparire nel devoniano quando i trilobiti se la passavano gia' male.

come si spiega? :)

saluti divertiti
Mirko