sabato 26 settembre 2009

SHOCK ANAFILATTICO: INDIVIDUATE LE MOLECOLE in grado di produrre reazioni allergiche gravi.

Fonte: ASCA
(ASCA) - Roma, 25 set - Tanto pericolose quanto nascoste. Ma alla fine sono state scovate. Lo studio, condotto dai ricercatori del Western Australian Institute for Medical Research's Centre, e' stato pubblicato su Journal of Allergy & Clinical Immunology. In particolare, gli scienziati hanno individuato le molecole in grado di produrre reazioni allergiche anche gravi, fino al tanto temuto shock anafilattico. Una scoperta importante, che consentira' di individuare i soggetti a rischio e di prevenire le reazioni allergiche piu' pericolose. Lo shock anafilattico colpisce fino al 15% della popolazione mondiale e circa 1 su 70 bambini affetti da allergie. Si manifesta immediatamente e senza preavviso, con sintomi, come le difficolta' respiratorie o il gonfiore della lingua e della gola, che possono anche mettere in pericolo la vita del soggetto allergico.

1 commento:

Francesca F.Salute ha detto...

Ciao, ho trovato quali sono i sintomi e soprattutto come si interviene qui: http://goo.gl/CKEtTy Spero possa esserti utile!